3 cani non hanno un posto dove andare dopo la morte del proprietario, piangono fuori casa per 18 mesi

0
138
3 cani non hanno un posto dove andare dopo la morte del proprietario, piangono fuori casa per 18 mesi

Quando l'amorevole proprietario dei cani Fred, Ricky ed Ethel è morto improvvisamente, anche i cani hanno perso la loro casa. Invece di essere messi in un rifugio, il trio è stato gettato in strada come spazzatura.

I cani non avevano idea di come badare a se stessi, quindi hanno continuato ad aggirarsi per casa per 18 mesi sperando che il loro padrone tornasse.

Quando il gruppo di soccorso “Hope For Paws” ha saputo della situazione di questi cani, hanno subito accettato di aiutare. Quando sono arrivati nel quartiere, i loro cuori si sono spezzati nel vedere i cani un tempo viziati che vivevano come poveri per le strade.

Fred era in agguato nella sua vecchia casa in preda alla disperazione. Non voleva lasciare il posto, quindi ha combattuto contro i soccorritori. Il poveretto alla fine ha ceduto quando ha visto che i soccorritori erano lì per salvarlo.
freestar

Più tardi, anche Ricky ed Ethel sono stati trovati sconsolati a cercare cibo nelle vicinanze. Dopo molte lotte, anche loro sono stati salvati! Il trio è stato portato al rifugio, dove hanno sentito il comfort di un divano per la prima volta in oltre un anno.

Hanno tutti ora è stato messo in affido. Si stringono forte l'un l'altro con le lacrime agli occhi mentre ricominciano a sperare in una vita migliore. Ora stanno cercando le loro case per sempre. Spargi la voce e aiutali a farsi adottare.

Clicca sul video qui sotto per vedere come i cani sono stati salvati dalla loro miserabile vita di strada dopo la morte del loro padrone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here