I surfisti salvano la balena incagliata dopo aver sentito le sue grida di aiuto

0
26
I surfisti salvano la balena incagliata dopo aver sentito le sue grida di aiuto

Un gruppo di surfisti è intervenuto in aiuto di un cucciolo di globicefalo, dopo che l'animale è rimasto bloccato nella foce di un fiume in una spiaggia del Costa Rica durante la bassa marea.

Mauricio Camareno, uno dei surfisti, ha detto di aver notato un “grumo nero” e di aver sentito grida di angoscia. Quando hanno indagato, hanno trovato l'animale a circa 200 piedi lungo il fiume e che lottava per respirare.

“Era molto debole e non riusciva a restare a galla”, ha detto Camareno ad Amelia Rueda. Gli uomini si sono tuffati in acqua per tenere in braccio la bambina in modo che non annegasse.

Sebbene abbiano chiamato la Guardia Costiera e il Ministero dell'Ambiente per denunciare la balena arenata, nessuna delle due agenzie ha risposto sulla scena.

Dopo averla trattenuta per più di sei ore, il gruppo di surfisti ha notato che aveva ripreso le forze.

Con l'alta marea, i surfisti l'hanno portata in acque più profonde. Dopo diversi tentativi, nuotò via, sperando di ritrovarsi con il suo baccello.

Il salvataggio degli uomini ha guadagnato loro riconoscimenti sui social media. Una persona ha scritto: “Che esseri umani brillanti siete! Grazie mille per aver salvato questa meravigliosa creatura, la cui intelligenza è forse alta quanto la nostra o forse anche superiore.”

Condividi il loro atto di gentilezza con la tua famiglia e i tuoi amici!

Fonte:natureknows.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here