Il cane morente scrive la “lettera di arrivederci” e le lacrime cominciano a cadere

0
86
Il cane morente scrive la “lettera di arrivederci” e le lacrime cominciano a cadere

Far fronte alla perdita di un amato animale domestico è una delle esperienze emotivamente più drenanti per qualsiasi proprietario. Quando il musicista texano John Pointer ha perso il suo cane di 9 anni, Benny, a causa del cancro, l'uomo è stato sopraffatto da una sensazione di vuoto e disperazione, scrive ilovemydogsomuch

Nel disperato tentativo di elaborare il suo dolore, John scrisse una lettera d'addio dal punto di vista del suo cane morente. Ma non si sarebbe mai aspettato che le sue parole oneste sarebbero diventate una potente forza curativa per i proprietari di animali in lutto ovunque!

Dobbiamo avvertirti: questa lettera sarà assolutamente schiacciante voi. Ma se hai mai amato un cane, ne vale la pena. Quindi assicurati di tenere i fazzoletti a portata di mano prima di leggere la straziante lettera di John dal punto di vista del suo cane, Benny –

“Ieri è stato strano. Non riuscivo ad alzarmi dal letto. Il ragazzo con cui vivo mi ha sollevato. Ho cercato di mettere le gambe sotto di me, ma non hanno collaborato. Ha detto: “Non preoccuparti, ho capito amico”, mi ha portato al piano di sotto e fuori dalla porta principale. È stato così carino da parte sua. Avevo così tanto bisogno di fare pipì, dovevo solo andare proprio lì dove mi ha messo a terra. Normalmente non lo farei, ma entrambi abbiamo deciso di fare un'eccezione alla regola.

Ho iniziato a camminare lungo il parcheggio verso quel posto dove tutti i cani come me vanno a fare la cacca. Sentivo le mie zampe trascinarsi a terra. “Che strano”, ho pensato. Poi, all'improvviso, dovevo solo andare, davvero male. In mezzo al parcheggio. Normalmente, non lo farei. È contro le regole.

La mia persona ha ripulito il pasticcio. È bravo in questo. Mi sono sentito imbarazzato, l'ho guardato e lui ha detto: “Vuoi continuare a camminare, amico?” L'ho fatto, ma è stata sorprendentemente dura. Quando abbiamo raggiunto la fine del parcheggio, mi girava la testa. Ho provato a scalare la collinetta e per poco non sono caduto. Non riuscivo a capire cosa stesse succedendo.

Si chinò di nuovo e fece scorrere le mani su di me. È stato bello. Mi prese in braccio e mi portò a casa. Ero ancora confuso e avevo la testa leggera, ma ero contento di non dover tornare indietro a piedi. All'improvviso sembrava una distanza impossibile.

Ero così felice di sdraiarmi sul mio letto. La mia persona mi ha accarezzato, dicendo: “Ho coperto, amico. Ti ho preso.” Amo il modo in cui mi fa sentire. So che lo fa. Rende tutto migliore.

Mi ha palpato le zampe e mi ha tirato su il labbro. Disse: “Oh amico, hai freddo?” Ero. La mia faccia era fredda, le mie zampe erano fredde. Ha mandato un messaggio ad alcune persone ed è tornato ad accarezzarmi.

Pochi minuti dopo, è arrivata un'altra persona. È uno dei miei preferiti e si chiama Jay. Mi accarezzò e disse alla mia persona: “Vuoi prendere una coperta?” Mi hanno messo una coperta addosso e wow… è stato bello. Mi sono rilassato ed entrambi mi hanno accarezzato, ma entrambi hanno iniziato a trattenere le lacrime.

Non voglio che piangano, mi si spezza cuore. Il mio lavoro è farli sentire meglio, ed ero solo un po' stanco e infreddolito. Entravo e uscivo dal sonno, e loro erano sempre lì, assicurandosi che stessi bene e chiacchierando tra loro.

Durante il giorno, la mia persona ha fatto alcune telefonate e trascorso molto tempo con Me. L'ho sentito dire: “9:00 domani… ok… sì… ti dirò se cambia qualcosa. Grazie dottor MacDonald. Ha chiamato qualcun altro e ha detto: “Mi dispiace, devo cancellare stasera”. Poi, mentre stavo per addormentarmi, mi sembra di averlo sentito piangere di nuovo un po'.

La sera, più dei miei preferiti la gente è passata. Erano tutti così amorevoli. Ho leccato le loro lacrime quando si sarebbero avvicinate abbastanza al mio viso. Mi sussurravano cose dolci all'orecchio e mi dicevano che ero un bravo ragazzo.

Più tardi la sera, mi sentivo abbastanza bene da alzarmi e andare alla porta per vedere chi stava entrando. Era più estenuante di quanto mi ricordassi, ma mi è piaciuto vederli tutti. Ho sentito la mia persona dire qualcosa del tipo: “Questa è la prima volta che si è alzato da solo oggi”. Tutti sembravano contenti che fossi fuori dal letto. Lo ero anch'io, ma wow… dopo che l'eccitazione è svanita, è stato così estenuante muoversi.

Dopo che l'ultimo visitatore se n'è andato , la mia persona mi ha portato fuori a fare ciò che lui chiamava “affari miei”. Tornammo dentro e quando arrivammo in fondo alle scale, sembravano due volte più ripide e dieci volte più lunghe di come me le ricordavo. Ho guardato la mia persona e lui ha guardato me. Ha detto: “Non preoccuparti, ho capito amico”, e mi ha portato su.

Poi è andato ancora meglio! Invece di dormire nel mio letto, mi ha chiamato per dormire sul *suoletto. Lasciami ripetere: *Ho avuto modo di dormire nel letto con la mia persona!Normalmente abbiamo i nostri letti, ma la scorsa notte ci siamo coccolati ed è stato così bello stargli così vicino. Ho pensato: “Questo è il mio posto. Non lascerò mai la sua parte”. Non mi sentivo molto bene però, ea volte era difficile respirare.

Sembra che sia iniziato qualche mese fa. Stavamo giocando a prendere e sono svenuto. Non so cosa sia successo, ma credo di aver smesso di respirare. Potevo sentire la mia persona chiamare il mio nome. Non riuscivo a muovere un muscolo. Alzò la mia testa e mi guardò negli occhi. Lo vedevo proprio lì, ma non potevo leccargli la faccia. Disse: “Benny, ci sei?” Non ho potuto rispondere. Mi guardò e disse: “Non preoccuparti amico, ho capito. Mi sono coperto”. Ho iniziato a girare nell'oscurità, ma poi i miei polmoni hanno preso un respiro profondo e ho potuto vedere di nuovo.

Siamo andati da alcuni medici e da allora ho sentito molte parole come, “cardiomiopatia”, “cancro” e “insufficienza renale”. Tutto quello che so è che a volte mi sento bene, ea volte… sai… proprio no. La mia persona mi dà le pillole.

Questa mattina ho sentito la mia persona alzarsi e fare la doccia. Tornò nella stanza e aveva un odore così buono. Mi ha aiutato ad alzarmi, ma questa volta potevo farcela da solo. Siamo arrivati in cima alle scale e wow… sembravano di nuovo lunghe e ripide. Ha detto: “Ho avuto un amico” e mi ha portato a terra. Ho fatto i miei affari e siamo tornati dentro. Aprì una lattina, una lattina davvero deliziosa di cibo umido per cani. Oh cavolo… adoro quella roba!

Jay si è fatto vivo di nuovo. Che bella sorpresa! Lui e la mia persona sembravano preoccupati, ma tutti mi stavano accarezzando. Sembrava un po' una commedia, in cui tutti gli attori erano tristi, ma fingevano di essere felici. Poco dopo, un'altra persona si è presentata. Indossava pantaloni da dottore e mi sono appoggiato a lei.

li ho sentiti parlare. Tutti hanno guardato le mie gengive e hanno sentito le mie zampe. Ho sentito la signora dei pantaloni del dottore dire: “È una tua decisione, ma è decisamente in quella finestra. Non voglio spingerti, ma guardando la sua mancanza di colore, sono onestamente scioccato che si sia persino alzato in piedi. Oltre alle zampe e alle guance, guarda qui…” mi indicò il viso, “Questo dovrebbe essere rosa. È quasi bianco e tende al giallo.”

La mia persona e Jay sono entrati per parlare di qualcosa. Quando sono tornati fuori, ho sentito la mia persona dire: “Sono d'accordo. Non voglio aspettare che sia in agonia assoluta”. Così siamo entrati. A dire il vero, mi sentivo piuttosto male, anche se ero sveglio e camminavo. Sembrava che tutta la mia testa fosse fredda, le mie zampe si stessero congelando e le mie gambe posteriori non funzionassero bene.

La signora dei pantaloni del dottore ha detto: “Gli metto solo questo nei suoi muscoli. È un sedativo. Poi tornerò qui e potrai semplicemente amarlo finché non si addormenterà. La mia persona mi ha baciato in faccia e mi ha guardato negli occhi. Stava cercando di non piangere. La signora dei pantaloni del dottore mi ha dato un'iniezione di qualcosa nella gamba. Ho solo guardato la mia persona. È così fantastico. Sarò sempre al suo fianco.

Lui e Jay mi hanno accarezzato e detto le cose più belle: che bravo cane sono, che buon lavoro ho fatto, quanto sono grati di averlo me nelle loro vite. Dopo un po', la mia mente iniziò a ronzare. MESSA A FUOCO! Ho guardato indietro alla mia persona. Lo amo così tanto.

Sono andato alla deriva di nuovo. MESSA A FUOCO! Posso vedere la mia persona. Io lo amo così tanto. Sarò sempre al suo fianco. Lo sa. Ho sonno? MESSA A FUOCO! Lo guarderò sempre con tutto il cuore…

La signora dei pantaloni del dottore ha detto: “Deve avere una voglia incredibile di stare con te. Sta davvero attraversando. È impressionante”. La mia persona trattenne le lacrime e disse: “Lo so. Questo ragazzo vive per me. È l'anima più devota che abbia mai incontrato…” Abbiamo unito le nostre teste e abbiamo chiuso gli occhi. Mi sono sentito bene. Non riesco proprio a descriverlo. Ci siamo guardati di nuovo. Avevo solo voglia di cavalcare quel ronzio, ma forse sdraiarmi era meglio. La mia persona mi ha aiutato a scendere. Amico, è stato fantastico.

Ho sentito lui e Jay che mi accarezzavano e li ho sentiti parlare con me. Mi amano così tanto. Quanto sono fortunato? Poi ho sentito migliaia di mani che mi accarezzavano. Tutti quelli che avevo conosciuto e amato erano lì, ad accarezzarmi, a grattarmi le orecchie e quel punto sotto il colletto che mi fa muovere la gamba. Tutti dovrebbero provare questo. È semplicemente fantastico!

Poi ho sentito la signora dei pantaloni del dottore toccarmi la gamba. Ti ho detto che la mia persona ha dovuto riparare entrambe le ginocchia? Sono in titanio e mi hanno servito bene, ma sai… ultimamente mi sento un po' scricchiolante.

Con tutti che mi accarezzano, la signora dei pantaloni del dottore mi ha messo un altro ago nella gamba, ma questo volta, quando il fluido è entrato, le mie gambe sono guarite! Le mie ginocchia erano perfette! E mentre l'ho sentito muoversi attraverso il mio corpo, il mio cancro è scomparso! E poi i miei reni si sono sentiti meglio! E finalmente, anche il mio cuore era integro e sano! Mi sentivo come se fossi uscito da tutta la mia malattia. Incredibile!

Ho visto la mia persona, e Jay, e la signora che vive a casa nostra, Shelly. Sembravano rannicchiati su qualcosa. Mi sono avvicinato per guardare. Sembrava… non lo so. Sembrava un po' me, ma il modo in cui apparivo quando mi sentivo davvero male o esausto. La faccia era offuscata, quindi non potevo davvero dirlo, ma quel poveretto sembrava stesse soffrendo.

Potrei dire che la mia persona era sia sollevata che molto, molto triste. Io lo amo così tanto. Ho guardato quel guscio a forma di me e l'ho guardato… Penso che fosse triste per quel guscio. Saltavo per la stanza, come un clown, ma sembrava che volessero essere cupi e concentrarsi su qualunque cosa stessero accarezzando e baciando.

Ma la mia persona era decisamente triste. Mi sono appoggiato a lui, come ho fatto un milione di volte prima, ma non era proprio la stessa cosa. Sembrava che il suo corpo fosse una nuvola e sono passato attraverso di lui. Così mi sono avvicinato a lui, mi sono seduto come un bravo ragazzo, e il mio cuore ha sussurrato al suo: “Non preoccuparti, amico. Ho coperto.”

Non lascerò mai la sua parte. Lui lo sa.”

Il pezzo emotivo di John articola magnificamente come non c'è niente di così puro e sacro come l'amore incondizionato di un cane. Non c'è da stupirsi che questa lettera toccante abbia risuonato con milioni di persone in tutto il mondo che si identificano profondamente con il trauma che deriva dalla perdita di un animale domestico. Questo è uno dei migliori tributi per animali domestici che abbiamo mai letto e speriamo che raggiunga qualsiasi proprietario in lutto che sta davvero lottando per andare avanti.

Fonte: ilovemydogsomuch.tv

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here