Il cane “morto” corre tra le braccia della mamma quando la vede al rifugio

0
121
Il cane “morto” corre tra le braccia della mamma quando la vede al rifugio

AVVERTENZA: CONTENUTI GRAFICI!

Maile Trist ha pensato di essere stata presa in giro dopo aver controllato la sua e-mail dopo aver trovato un messaggio che diceva che Jazzy, il suo Chihuahua anziano, è vivo! All'inizio Maile non ci credeva dato che il suo cane è morto 2 anni fa, ma ha deciso di visitare la Cowley County Humane Society, che le ha inviato il messaggio, comunque scrive thepetneed

Maile ha adottato Jazzy 4 anni fa e hanno creato un grande legame insieme. Dopo 2 anni, ha dovuto trasferirsi in Kansas dalla California dopo aver ottenuto un lavoro a tempo pieno. Sfortunatamente, non tutto va con te, dato che non ha avuto abbastanza tempo per prendersi cura di Jazzy, quindi ha dato il cane a una coppia che ama il cane dicendo loro di prendersi cura di lei fino a quando non fosse riuscita a sistemarsi.

Sfortunatamente, dopo essersi sistemata, ha cercato di contattare la coppia, ma hanno cancellato tutti i loro account sui social media e hanno ignorato le sue chiamate. Ad ogni modo, il suo fidanzato è riuscito a contattare la coppia dopo 6 mesi per riavere Jazzy, ma gli è stato detto che Jazzy è morta!

Maile ha detto che non si è perdonata per non essere stata con lei nei suoi ultimi istanti! Tuttavia, i miracoli accadono e questo miracolo è stato uno dei migliori in assoluto! Il rifugio è riuscito a trovare il proprietario del cane poiché aveva un microchip!

Comunque, Maile è andata direttamente al rifugio per vedere se il cane è Jazzy nella speranza che fosse Jazzy! Quando è arrivata al rifugio, il cane ha iniziato a correre verso di lei dopo aver riconosciuto che era sua madre.

Tuttavia, Maile non è riuscita a trattieni le lacrime e inizia a piangere come bambini! Inoltre, Jazzy non poteva smettere di scodinzolare! Non riesco a immaginare quanto fosse felice Maile quando ha finalmente trovato il suo cane “morto”! Che riunione in lacrime! Guarda il video qui sotto.

Condividi questo con la tua famiglia e i tuoi amici

Fonte: thepetneed.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here