Mamma angosciata chiede aiuto per il suo cucciolo ferito

0
135
Mamma angosciata chiede aiuto per il suo cucciolo ferito

Una mamma cagnolina chiedeva aiuto dopo che il suo cucciolo era stato gravemente ferito e giaceva in strada. Fortunatamente, Animal Aid Unlimited, India è stata contattata ed è venuta ad aiutare la famiglia in difficoltà.

Quando sono arrivati, hanno notato che quando il suo bambino piangeva, piangeva anche. Il suo cucciolo sembrava essere stato sbranato e piangeva in agonia.

Animal Aid Unlimited ha condiviso:

“Non l'ha fatto smettila di cercare disperatamente di comunicare mentre sollevavamo delicatamente il suo cucciolo che aveva due ferite profonde e lo mettevamo nell'ambulanza. Non potevamo portarla con noi perché aveva altri 4 bambini da vegliare.”

Hanno cercato di comunicare con la mamma cagnolina, e sembrava confidare nel fatto che i soccorritori si sarebbero presi cura del suo bambino.

“Avremmo fatto del nostro meglio per salvare il suo amore e riportarlo a casa, e come desideravamo e speravamo che in qualche modo capisse.”

Hanno riportato il cucciolo al loro rifugio e gli hanno curato le ferite da puntura.

Il dolore delle ferite lo ha lasciato incapace di cammina.

“Il suo piccolo era così coraggioso e non ha mai lottato durante le medicazioni delle ferite. Ma aveva un problema persistente: le ferite gli facevano così male che non riuscì a camminare per diversi giorni. Non eravamo sicuri che il danno nervoso fosse permanente.”

Ma dopo tanto riposo, cibo e amore Toggle hanno cominciato a sentirsi molto meglio.

Il cucciolo si è subito messo a correre in giro, a dare baci ai suoi soccorritori.

Ma loro conoscevano il suo il posto era tornato con sua mamma e così lo hanno portato a casa per un felice ricongiungimento con la sua famiglia.

Il soccorso ha fatto notare che torneranno a sterilizzare la madre quando i suoi cuccioli saranno un po' più grandi.

Guarda la dolce riunione di Toggle e della sua famiglia nel video qui sotto e assicurati di condividerlo con i tuoi amici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here