Una donna sente piangere e trova un neonato umano nascosto tra la cucciolata dei cuccioli di randagio

0
850
Una donna sente piangere e trova un neonato umano nascosto tra la cucciolata dei cuccioli di randagio

Way è un cane randagio di Buenos Aires, Argentina, che ha un cuore d'oro. Il cane di strada aveva appena partorito una cucciolata di cuccioli e stava facendo tutto il possibile per prendersi cura di loro quando si è imbattuto in qualcun altro che aveva bisogno di aiuto.

Way era sempre riuscito a sopravvivere per strada ma ora aveva un sacco di altre bocche da sfamare, quindi perlustrò l'area alla ricerca di qualsiasi cibo potesse trovare. Era inverno in Argentina, quindi doveva sbrigarsi.

Fu allora che Way si imbatté in un neonato umano in un vicolo chiaramente abbandonato dalla madre. L'istinto materno del cane ha preso piede e sapeva che il bambino aveva bisogno di calore. Così Way è tornata di corsa dai suoi cuccioli e li ha portati uno per uno per sistemarli intorno al neonato. Ha quindi avvolto il suo corpo attorno al gruppo come meglio poteva.

La mattina successiva, una residente di nome Alejandria Griffin ha sentito le grida del neonato. E quando è uscita per indagare, è rimasta assolutamente sbalordita da ciò che ha visto. Un cane randagio aveva accolto un bambino abbandonato come uno dei suoi. Ha subito chiamato la polizia per chiedere aiuto.

Il bambino, ora di nome Santino, è stato portato d'urgenza al pronto soccorso per cure mediche immediate. Alejandria ha raccontato la storia del randagio e i medici credono davvero che se non fosse stato per le azioni eroiche del cane, il bambino sarebbe morto. Way è stato salutato come un eroe.

Santino era sorprendentemente in forma per quello che aveva passato, e la maggior parte di ciò è stato grazie alle cure straordinarie che Way aveva fornito.

Alla fine la polizia è riuscita a rintracciare la madre del bambino, una donna di Buenos Aires di 33 anni che aveva già altri otto figli. È stata arrestata e accusata di aver abbandonato il suo bambino appena nato.

Way è stata accolta da un centro di accoglienza locale dove lei ei suoi bambini sarebbero stati accuditi fino a quando non avrebbero trovato una casa per sempre. Che storia incredibile!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here